Padrone gay recensioni escort milano

padrone gay recensioni escort milano

Pensai che era pazzo, e che volesse che io gli saltassi sopra. Una volta tornato a Milano , ho pensato che si trattava di una cosa molto interessante e, specialmente, era una nicchia di mercato che non era molto sfruttata. A me piace studiare, imparare, capire la sessualità umana e le fantasie degli altri.

Quanti soldi sei riuscito a guadagnare per una sola sessione? Questa domanda me la fanno tutti, ma a me non piace parlare di cifre. A quel tempo avevo una pagina web, con una specie di menù, dove erano specificati tutti i servizi che offrivo, e le relative tariffe. Nella mia carriera non ho mai rifiutato un cliente, ma ci sono proposte che ho dovuto rifiutare, perchè superavano i miei limiti. Ad esempio, sono stato contattato da un signore che voleva essere ucciso per asfissia durante un gioco erotico.

Non ho accettato, ma visto che pochi giorni dopo ho visto il suo necrologio sul giornale, qualche collega deve averlo fatto. Sei stato con modelli , calciatori, preti e politici. I nomi non te li chiedo, tanto noi giornalisti abbiamo capito che non li dirai mai.

Con alcune persone ho dovuto firmare dei contratti di confidenzialità. Nel mio caso, quando ho iniziato a promuovere il libro, qualche ex cliente mi ha chiamato, dicendo che potevo strappare quei contratti. Tanto, i miei ex clienti non temono che io dica chi sono.

Con il libro voglio raccontare un mondo a molti sconosciuto, non sputtanare gente. Non per colpa dei calciatori. È la società che lo vuole. E poi, siamo sinceri: Ci sono casi in cui non abbiamo avuto nessun tipo di rapporto sessuale, ma ho utilizzato mezzi per soddisfare alcune loro fantasie. Se come cliente avessi un politico moralista, di quelli che la notte dormono con un prostituto, e la mattina dopo in televisione parlano male dei gay, lo diresti?

In questo caso parlare dei gay fa parte del suo lavoro. Ora che hai svelato la tua identità, ti preoccupi che un giorno possano venire alla luce delle foto, per esempio, di te con un personaggio famoso, a una cena di gala? Quando richiedi un servizio a pagamento, non ti fai fotografare. Molti giornalisti mi chiedono: La risposta è semplice: Dopo aver lasciato la prostituzione, ti sei sposato con un uomo. Lui come ha preso la pubblicazione del libro? Mio marito è sempre accanto a me.

Pensi già ad un secondo libro? Si, ma non sarà la continuazione di questo. Il primo libro era per presentarmi, raccontare la mia esperienza.

Ora sto facendo un master in sessuologia, e sto scrivendo delle cose sulla sessualità umana in generale. È questo il motivo per cui lo hai pubblicato da solo? Quando ho scritto il libro, ho inviato il manoscritto a diversi editori.

La prima chiamata è arrivata dalla casa editrice più grande che ci sia. Volevano promuoverlo alla grande, ma anche cambiargli il titolo, tagliare dei pezzi, stravolgerlo completamente. Volevano creare un personaggio. Nel mio libro invece non ci sono personaggi. Io sono me stesso: Altri piani per il futuro?

Viste le mie origini toscane, a breve voglio tradurre il libro e pubblicarlo in Italia. Ora sogno un film con Almodovar". Facebook [2] Twitter Google Redazione Gay. Tutti gli articoli su: Ho preferito vendere a buon prezzo il corpo, piuttosto che svendere il mio intelletto.

Ero stanco di piegare magliette e di sopravvivere con, si e no, mille euro al mese. Ecco il giusto peso sociale del guadagno. S enza dubbio, mi lascerà una sicurezza economica su cui poter contare anche in futuro. Il mio futuro non è più incerto di quello di qualunque mio coetaneo, laureato, che lavora in un call center con un contratto a tempo determinato.

La prossima primavera sarà edito da Iacobelli Editore il mio libro dal titolo: Spero di aver messo da parte un bel gruzzoletto che mi permetta di vivere tranquillamente. Un giorno, una persona con la quale, normalmente, non sarei mai andato, mi propose del denaro.

Accettai, non perché volessi prostituirmi, né perché avessi impellente bisogno di denaro, piuttosto per nutrire la mia autostima. Inizialmente non sapevo se stesse scherzando.

Mi offriva cinquanta euro per farmi un pompino. Francesco, perché ha deciso di metterci la faccia, rispetto alla maggior parte degli escort? Io ho sempre vietato al prossimo di rendersi padrone della mia vita e se provassi timore per il giudizio altrui, allora sarei di fronte al mio padrone o a chi tenta di esserlo.

... Incontri gay lombardia profili gay

Padrone gay recensioni escort milano

Confessioni di due escort a confronto. Scopri gli escort gay più esclusivi nel mondo! L'inserimento di materiale pedopornografico comporterà una segnalazione immediata alle autorità competenti. Come mai questa scelta? Certamente, nei momenti di intimità, mi raccontava cose relative alla sua professione. E' gradita la prenotazione con un minimo di anticipo soprattutto per gli amanti dello scat. Master Padrone Escort Boy, 29 anni - Milano, Lombardia, Italia Valutazione Escort Gay: AGGIUNGI RECENSIONE O UN COMMENTO A Master Padrone. BakecaIncontri: Annunci gratuiti gay e uomini per trovare l\'anima gemella gay a Su Bakeka Incontri, trovi uomini a Milano con cui vivere momenti speciali, DIRETTAMENTE NELLA TUA AREA, SPLENDIDE TRANS DA SPACCARE E. Abbiamo bollenti annunci di trans milano, per incontrare trasgressive transex in lombardia. Annunci Top di ARCHIVIO RECENSIONI - Escort Alto annunci trans padrone Annunci incontri adulti per donne, trans, gay e uomini a Milano.

Padrone gay recensioni escort milano